La Vendetta Del Dragone

La Vendetta Del Dragone Trama: L’odissea di Steelhead(Jackie Chan) immigrato clandestino che, negli anni ‘90, dalla Cina approda sulle coste nipponiche, alla ricerca di una vita migliore e del suo antico amore Xiu Xiu. Insidiatosi nella comunità cinese di Tokio, sopravvive grazie a furti e piccole truffe fino a quando, in cambio della cittadinanza giapponese, accetta di lavorare per Eguchi, boss della Yakuza, diventando sicario del distretto di Shinjuku, quartiere del divertimento della capitale. Coinvolto nella spirale di violenza, si accorgerà troppo tardi di non potere più tornare indietro.

Regia: Tung-Shing Yee

Attori: Jackie Chan

Commento: Per i primi 40 minuti “La Vendetta Del Dragone” è assolutamente noioso. Mentre guardavo questa prima parte, mi domandavo per quale motivo il “re dell’action”, Jacki Chan, avesse accettato di recitare in questo film. Superata la parte noiosa, il film diventa accettabile e finalmente viene alla ribalta l’action tanto sperata. Steelhead(Jackie Chan) è un immigrato cinese che approda in Giappone clandestinamente in cerca di una vita migliore e del suo vecchio amore. All’inizio il clandestino fa i lavori più umilianti per sopravvivere. Poi inizia a fare furti e piccole truffe. In seguito si ritrova coinvolto in una guerra tra gang(la parte del film più avvincente secondo me). Anche se l’inizio e il finale lasciano un po' a desiderare, il film è da vedere se vi piace Jackie Chan.

Voto: 7-

Commenti