The Green Hornet

The Green HornetTrama(fonte FilmUP): Britt Reid(Seth Rogen), il figlio del più importante e rispettato magnate dei media di Los Angeles, è impegnato a condurre la propria esistenza senza scopi all'insegna del divertimento, fin quando suo padre(Tom Wilkinson) muore misteriosamente, lasciandogli in eredità tutto il suo impero economico. Stringendo un'improbabile amicizia con uno dei più laboriosi ed inventivi impiegati del padre, Kato(Jay Chou), insieme intravedono la possibilità di fare, per la prima volta nella loro vita, qualcosa di veramente importante: combattere il crimine. Ma per poter fare ciò, entrambi decidono di diventare criminali e per proteggere la legge, la infrangono. Britt diviene così il Calabrone Verde ed insieme a Kato combatte il crimine per le strade. Adoperandosi con la sua ingegnosità e le sue abilità, Kato costruisce un'arma, in stile retro, tecnologicamente molto avanzata, The Black Beauty, una potente macchina indistruttibile. A bordo di una fortezza su quattro ruote, in grado di colpire i cattivi, grazie agli equipaggiamenti di Kato, il Calabrone Verde e Kato riescono in breve tempo a farsi una certa reputazione e con l'aiuto della nuova segretaria di Britt, Lenore Case(Cameron Diaz), iniziano a dare la caccia all'uomo che controlla la malavita di Los Angeles: Benjamin Chudnofsky(Christoph Waltz). Ma Chudnofsky ha dei piani ben precisi: schiacciare il Calabrone Verde una volta per tutte.

Regia: Michel Gondry

Attori: Seth Rogen, Jay Chou, Cameron Diaz, Christoph Waltz, Edward Furlong

Commento: “The Green Hornet” è l’ennesimo fumetto “trasformato” in film. Negli anni 60 c’era una serie TV che aveva come protagonista il mitico Bruce Lee. Chiariamo subito che la storia non è al livello di quella di “Batman”(un altro “eroe” dei fumetti). Nonostante ciò, il film non annoia e risulta guardabile. Tutto merito delle tante scene di combattimento. La storia narra le vicende di un giovane uomo benestante e nullafacente che, dopo la morte del padre, si ritrova a fare il supereroe insieme ad un cinese. Gli attori protagonisti non sono conosciuti, ma se la cavano senza eccedere. Segnalo l’ennesima ottima interpretazione di Christoph Waltz. Da vedere se amate il genere.

Voto: 6+

Commenti