La Vita Facile

La Vita FacileTrama(fonte FilmUP): Perché "la vita facile" è la più difficile da vivere? Non lo sa Mario Tirelli, chirurgo di fama, ricco e arrivato, che decide all'improvviso di partire per l’Africa ad aiutare il suo amico di sempre, Luca Manzi. Non lo sa Luca Manzi, che in Africa è arrivato da anni per tirar su un ospedale, e che si è lasciato dietro tutto e anche qualcosa che non ha capito. Soprattutto non lo sa Ginevra, la donna che hanno conosciuto insieme ma, fatalmente, è diventata moglie di Mario. Tre amici, tre visioni opposte del mondo, tre vite facili che si sono terribilmente complicate. L'amore non è quello che sembra, il buono non è quello che sembra, il cattivo non sembra quello che è. Cosa succederà quando si guarderanno ancora una volta negli occhi tutti assieme? Chi avrà il coraggio di tirare fuori la verità?

Regia: Lucio Pellegrini

Attori: Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Pierfrancesco Favino

Commento: “La Vita Facile” è la solita “commediuccia” italica su diverse sfaccettature dell’animo umano. Se non fosse per l’ambientazione(anche se io non c’andrei mai in Africa) e la discreta interpretazione degli attori, il film sarebbe da buttare. Mario(Pierfrancesco Favino), un affermato chirurgo, va in Africa dal suo amico Luca(Stefano Accorsi), impegnato da anni in missioni umanitarie. Mario non dice al suo amico il vero motivo della sua visita. Inoltre, fatica molto ad ambientarsi alla vita “complicata” dell’Africa. Le cose peggiorano quando arriva la moglie Ginevra(Vittoria Puccini). La donna ha avuto una storia anche con Luca. Come potete immaginare il “triangolo” si ricongiunge. Il finale poi è abbastanza scontato. Da vedere solo per curiosità. Accorsi, Favino e la Puccini hanno recitato assieme già nel film “Baciami Ancora”.

Voto: 6½

Commenti