Vacanze di Natale a Cortina

Vacanze di Natale a CortinaTrama: A Natale un gruppo variopinto di personaggi dell’Italia di oggi si trasferiscono a Cortina per trascorrere, in allegria, almeno così credono, le vacanze invernali. C’è Lando, un giovane siciliano appena assunto come autista grazie ad una raccomandazione politica dall’Amministratore Delegato di una grande azienda di Gas, l’ingegnere Brigatti(Ivano Marescotti), il tipo di manager spregiudicato, trasformista, sempre in sella con tutti i governi degli ultimi decenni. A Cortina arrivano anche due coppie di parenti: Massimo(Ricky Memphis) e Brunella(Valeria Graci) in lotta con Andrea(Giuseppe Giacobazzi) e Wanda(Katia Follesa). Brunella e Wanda sono sorelle e hanno sposato Massimo e Andrea, i quali con loro hanno attaccato il cappello: infatti le due sorelle hanno una modesta edicola a Bergamo. Tra i cognati è scoppiata la guerra perché Andrea ha vinto 250 mila euro al gioco dei Pacchi in TV. Inoltre a Cortina, nel loro chalet, villeggiano come da tradizione i Covelli. Roberto Covelli(Christian De Sica) è un affermato avvocato romano. Elena(Sabrina Ferilli), sua moglie, borghese capitolina, è una tipa tosta e spiritosa.

Regia: Neri Parenti

Attori: Christian De Sica, Sabrina Ferilli, Ricky Memphis, Dario Bandiera

Commento: Purtroppo sono costretto a rivalutare i “cinepanettoni” dopo gli sgorbi visti ultimamente. “Vacanza di Natale a Cortina” è la solita commedia di Natale basata sul sesso e le corna. Questa volta però c’è meno volgarità. Le varie storie incrociate sono scontate, ma tutto sommato strappano qualche sorriso. Una curiosità: nel film si notano delle pubblicità occulte(tipo la nuova Fiat Panda e la Wind). Da vedere se amate il genere.

Voto: 6-

Commenti