Il Cacciatore di Donne

Il Cacciatore di DonneTrama: Alaska, 13 giugno 1983. Una giovane prostituta di nome Cindy Paulson(Vanessa Hudgens) si precipita urlando dentro a un motel di Anchorage e, a stento, riesce a spiegare al direttore che qualcuno ha cercato di ucciderla. Nel frattempo il sergente Jack Halcombe(Nicolas Cage) sta indagando sulla scena del crimine, lungo il Knik River, dove è stata uccisa una donna non ancora identificata. Robert C. Hansen(John Cusack), religioso ed amabile padre di famiglia, risulta essere il principale sospettato del tentato omicidio, ma sembra avere un alibi di ferro...

Regia: Scott Walker

Attori: Nicolas Cage, John Cusack, Vanessa Hudgens, 50 Cent

Commento: Sembra difficile crederlo, ma questo film è tratto da una storia vera. “Il Cacciatore di Donne” è un film impressionante soprattutto per il fatto che riproduce in toto la vera storia di Robert Hansen, un serial killer responsabile del rapimento e dell’uccisione di 17 donne, tra il 1971 e il 1983. Il film è stupendo e malinconico allo stesso tempo. Mi ha sconvolto la scena in cui Hansen(John Cusack) va a caccia. Il motivo? La preda non è un uccello o una volpe, ma la donna sequestrata. L’unica pecca del film è che non spiega le “motivazioni” dell’assassino. Perché quest’uomo ammazzava queste donne con tanta crudeltà? Hansen era il classico padre di famiglia, un uomo di cui non sospetti mai. “Questo film è dedicato a tutte le vittime. Conosciute e sconosciute”. E’ questa l’ultima frase dei titoli di coda che scorre lenta e fulminante lungo lo schermo accompagnato dalle foto delle donne uccise. Da vedere assolutamente.

Voto: 7-

Commenti