Seven

SevenTrama: Uno spietato serial killer, uccide casualmente le sue vittime ispirandosi ai sette vizi capitali. David Mills(Brad Pitt) e William Somerset(Morgan Freeman), gli agenti incaricati del caso, non fanno progressi, ma sarà proprio l’assassino a consegnarsi a loro confessando altri due omicidi non ancora scoperti.

Regia: David Fincher

Attori: Morgan Freeman, Brad Pitt, Kevin Spacey, Gwyneth Paltrow

Commento: Ho visto questo film ieri(12 febbraio) su Italia 1. La pellicola è la trasposizione cinematografica del romanzo “Seven” di Andrew Kevin Walker, scritto nel 1995. Ci sono 7 delitti ispirati ai sette peccati capitali. Un obeso(la gola) viene ucciso col cibo. Un avvocato famoso per l’avarizia, prima di essere ucciso è stato costretto a mangiare un pezzo di se stesso. E così via per le altre vittime, che vengono uccise secondo la pena del contrappasso rispetto agli altri peccati capitali: accidia, superbia, ira, lussuria, invidia. Sul caso indagano il detective William Somerset(Morgan Freeman) e il giovane giovane impulsivo e istintivo David Mills(Brad Pitt). Tra i due, per la differenze profonde di carattere, all’inizio non corre buon sangue. Conclusioni? “Seven” è il tipico thriller americano che ama strizzare l’occhio allo spettatore, dandogli quello che lui si aspetta di vedere. Si tratta di un film ben diretto e ben recitato. “Seven” è un thriller capolavoro, uno dei migliori della storia del cinema. Da vedere assolutamente.

Voto: 8-

Commenti