Come Ammazzare il Capo 2

Come Ammazzare il Capo 2Trama: Stufi di dover sempre rispondere agli ordini dei piani alti, Nick(Jason Bateman), Dale(Charlie Day) e Kurt(Jason Sudeikis), decidono di mettersi in proprio e diventare i capi di loro stessi. Ma un cinico investitore manderà da subito all’aria i loro piani. Senza futuro, disperati e senza alcun possibile ricorso legale, i tre aspiranti imprenditori mettono in atto un piano maldestro: rapire il figlio maggiore dell’investitore e chiedere come riscatto, di riprendere il controllo della loro azienda.

Regia: Sean Anders

Attori: Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Chris Pine, Jennifer Aniston, Jamie Foxx, Kevin Spacey,  Christoph Waltz

Commento: Il trio di deficienti più in del cinema americano torna con il sequel della commedia del 2011, “Come Ammazzare il Capo e Vivere Felici”. La trama segna un’inversione di tendenza rispetto al primo atto: i tre, infatti, mettono su una propria attività commerciale con la produzione di “doccia-amico”, con annessa pompa dell’acqua per dimostrazione in una scena esilarante. La loro vita cambia quando conoscono l’imprenditore Burt Hanson(Christoph Waltz) e il figlio viziato Rex(Chris Pine). Mi fermo altrimenti vi scrivo tutta la trama. Conclusioni? Rispetto al primo episodio, qui si ride molto meno, puntando più sull’action e sulla buona alchimia dei protagonisti. In una chiave di farsa che troppo spesso regredisce in baggianata, la commedia regala qualche riuscito momento comico grazie soprattutto ai comprimari: oltre a Waltz e Pine, il simpatico truffatore Jamie Foxx, l’orribile ex-boss Kevin Spacey e la sessuomane Jennifer Aniston. La frase più significativa del film: “Voi avete organizzato un omicidio e siete arrivati ad uccidere uno dei vostri capi e ora avete compiuto un rapimento: siete i criminali più pazzi che abbia mai visto, cominciate a comportarvi come loro”. Da vedere se amate il genere.

Voto: 6+

Commenti