Crazy, Stupid, Love

Crazy, Stupid, LoveTrama(fonte FilmUP): Sposato con la fidanzata del liceo, dalla quale ha avuto due splendidi figli, Cal Weaver, quarantenne, nonostante la sua vita perfetta, cade in disperazione quando scopre che la moglie, dopo averlo tradito, vuole divorziare. Ormai solo e fuori dal "giro", Cal, trascorre le sue giornate al bar, sino a quando fa amicizia con Jacob, un trentenne donnaiolo che gli fa aprire gli occhi regalandogli nuove speranze...

Regia: John Requa, Glenn Ficarra

Attori: Steve Carell, Julianne Moore, Emma Stone, Kevin Bacon, Ryan Gosling, Marisa Tomei

Commento: Una bella commedia con Steve Carell che fa da mattatore. Per l’attore è un’altra ottima interpretazione dopo il successo di “Notte folle a Manhattan”. Bravi anche il resto del cast. In alcune scene sembra di rivedere “Hitch”. Cal Weaver(Steve Carell) è stato “cornificato” da sua moglie(Julianne Moore). L’uomo sembra non riesce a superare il trauma. Per caso incontra il “donnaiolo” Jacob Palmer(Ryan Gosling). L’uomo dà lezioni di stile all’imbranato Cal. Il finale è l’unico neo di “Crazy, Stupid, Love”, perché si si scade troppo nel sentimentale. Il film è la classica commedia romantica con qualche scena comica. Da vedere se amate il genere.

Voto: 7-

Commenti