Jack e Jill

Jack e JillTrama(fonte FilmUp): Per il giorno del Ringraziamento, Jack, che vive a Los Angeles con la sua famiglia, si vede piombare in casa la sorella gemella Jill, che vive a New York. La visita é del tutto inaspettata e quando Jack chiede a Jill di andarsene, lei si rifiuta e trasforma la vita del fratello in un vero inferno....

Regia: Dennis Dugan

Attori: Adam Sandler, Al Pacino, Katie Holmes

Commento: Che delusione questo film! Ho sempre apprezzato il “lavoro” di Adam Sandler, ma in “Jack e Jill” ci sono personaggi senza senso con una storia ridicola e banale. Peccato che in questo film abbia recitato pure il “grande” Al Pacino. Perché ha accettato? Ma torniamo a Sandler. In passato ha proposto dei piccoli “capolavori” come “Reign Over Me”, ma anche “50 volte il Primo Bacio” e “Cambia la tua Vita con un Click” sono film che alla fine facevano riflettere. Qual è il fine di Jack e Jill? La prima parte è poco coinvolgente, si riprende solo dalla metà in poi. Jack(Adam Sandler) è un pubblicitario di successo, padre felice e marito innamorato di una bella famiglia in California. La sua unica ossessione è la sorella gemella Jill(Adam Sandler), praticamente identica a lui, solo più grassa, più goffa e più petulante. Durante la Festa del Ringraziamento, al problema di riuscire a convincere Al Pacino a diventare il testimonial di una catena di caffè, si somma l’arrivo di Jill in famiglia. L’invadente sorella, sola e senza amici ad eccezione di un pennuto che porta sempre con sé, si insedia a casa della famiglia di Jack e, nonostante i continui conflitti, non pare intenzionata e muoversi. Da vedere solo se non avete nulla di meglio da fare.

Voto: 5½

Commenti