Trash

TrashTrama: Come ogni giorno due ragazzini di una favela di Rio scavano fra i detriti di una discarica locale e non possono immaginare che il portafoglio appena trovato cambierà le loro esistenze per sempre. Solo quando si presenta la polizia, disponibile addirittura a offrire una generosa ricompensa per la restituzione, i ragazzi, Rafael e Gardo, realizzano di avere in mano qualcosa di molto importante. Dopo aver coinvolto l’amico Rato, il trio affronta una straordinaria avventura per scappare dalla polizia e scoprire i segreti contenuti nel portafoglio.

Regia: Stephen Daldry

Attori: Rickson Tevez, Eduardo Luis, Gabrielle Weinstein, Martin Sheen, Rooney Mara

Commento: La pellicola è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo scritto nel 2010 da Andy Mulligan. “Trash” è un action movie con protagonisti tre ragazzini delle favelas di Rio de Janeiro, le cui buffonate forniscono un solido livello di dramedy ricco di azione. Rafael(Rickson Tevez), Gardo(Luis Eduardo) e Rato(Gabriel Weinstein) scoprono un segreto che cambierà una nazione. Una storia straordinaria sul potere dell’amicizia e della giustizia sociale. “Trash” è un film crudo che cerca di farci capire come è la vita nelle favelas brasiliane, tra gente poverissima che per mangiare aspetta che il camion dell’immondizia porti la spazzatura in discarica. La trama è tutta incentrata sulla corruzione della politica e delle forze dell’ordine che per far valere i propri interessi non si fanno scrupoli a massacrare di botte e minacciare la gente del posto. Cruciale la domanda posta da Olivia(Rooney Mara) ai tre ragazzi: “Perché lo fate?”. La loro risposta: “Perché è giusto”. I tre ragazzi hanno più palle di tanti giornalisti italiani. Conclusioni? Il film ha l’energia positiva, il ritmo trascinante e la forza della denuncia sociale. E’ un piccolo capolavoro.

Voto: 7-

Commenti