The Illusionist

The IllusionistTrama(fonte FilmUP): Siamo all’inizio del XX secolo, in Austria. Eisenheim è un adolescente innamorato (e ricambiato) della bella contessa Sophie: la ragazza però, è promessa sposa del Principe Leopoldo, erede al trono. I due sono costretti a separarsi ed Eisenheim scompare dalla circolazione. Quindici anni dopo, il ragazzo è cresciuto e strega Vienna con spettacoli nei quali mette in mostra le sue incredibili doti di illusionista. Una sera incontra Sophie, e l’amore si riaccende, ma il Principe Leopoldo, aiutato dall’Ispettore Generale Uhl, capo della Polizia, fa di tutto per stroncare una volta per tutte la relazione.

Regia: Neil Burger

Attori: Edward Norton, Paul Giamatti, Jessica Biel, Rufus Sewell

Commento: Noleggiando questo film pensavo di vedere qualcosa sulla falsa riga di “The Prestige”, ma mi sbagliavo. Il film all’inizio stenta un po’ a decollare, ma poi con la morte di Sophie(Jessica Biel) la sceneggiatura diventa molto interessante. Eisenheim(Edward Norton) è un’illusionista amico di infanzia della ragazza assassinata, che fa uno spettacolo in cui compaiono le anime di persone morte. Il finale non è scontato, anzi sorprenderà un po’ tutti. “The Illusionist” è la storia di un triangolo sentimentale: alla magia dell’amore, si aggiungono gli stupefacenti incantesimi di Eisenheim, padrone del palcoscenico e dell’arte dell’illusione. Edward Norton in questo ruolo conferma di essere un grande attore regalando un interpretazione sopra le righe.

Voto: 7+

Commenti